That’s my Tumblog... Thoughts and Actions time by time!

È tutto finito… Silvio, sei già pronto? :-(

Quanto successo un anno e nove mesi e mezzo fa dopo i travagli dello scrutinio ed i tanti problemi originati da “una” Porcata, quei “cervelloni” di Dini, Mastella, Turigliatto e Fisichella – chi per un motivo chi per un altro – rinnegando il proprio impegno elettorale e tradendo chi ha posto la X sul simbolo dell’Unione (senza “chiarmarli” direttamente, e quindi senza pretendere da loro sciocchi personalismi) hanno mandato a casa un Governo, sì non perfetto (certo, anche io avrei sperato in qualcosa di molto meglio), ma sicuramente migliore del precedente e verosimilmente del successivo.

Governo Prodi II (e ½): 09/04/2006 - 24/01/2008

Ora che «il guerriero» ha rimesso le armi, purtroppo, ci sarà solo spazio per l’ipocrisia e gli interessi della res privata :°(.

7 Commenti

  1. concordo con la tua opinione ed aggiungo che, per l'ennesima volta, coloro che dovrebbero pensare al nostro bene pensano sempre e solo alle loro tasche. poi, diciamoci la verità, quello che è successo tra barbato e cusumano (http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/politica/crisi-governo/cusumano/cusumano.html) è la prova lampante del livello di qualità dei nostri politici.
    mah, verranno tempi migliori. verranno? credo proprio non a breve...
    ciao.
  2. Beh fisichella, è uscito dall'aula, quindi è come se avesse votato sì, avendo fatto diminuire il quorum necessario. Comunque pienamente d'accordo su ogni parola
  3. beh un anno e 9 mesi con quei numeri al senato sono un discreto successo, peccato si finisca ora, quando iniziava quasi il bello...

    il grazie va anche alla grandissima Anna Finocchiaro che, da capogruppo, si è fatto un mazzo allucinante per tenere su la baracca al senato

    speriamo che la nuova (?!) classe dirigente del pd non l'affossi per poterla rivedere quando (per parafrasare de Filippo) la nottata sarà passata, magari, perché no, come primo presidente del consiglio donna.
  4. appoggio la canditatura, però purtroppo appoggio molto meno l'idea del partito democratico che è diventato solo un "pasticcio" che nulla ha a che vedere con la sinistra di cui anche la sig.ra Finocchiaro dice di far parte.
  5. Credo che invece astenersi valga come un no al senato... Per il resto oggi giornata di tristezza... il paese andrà a rotoli più di quanto non lo sia gia
  6. Astenersi vale come un No, però se esci dall'aula abbassi il quorum... Ad ogni modo anche io per il futuro sono scettico... Chissà!

    Forse una lista civica nazionale potrebbe essere una buona utopia.
  7. ho l'impressione che ci sia parecchia gente che ha le fette di salame sugli occhi (o di mortadella) eppure la situazione del paese è evidente, un governo, di sinistra ,che ha ,di fatto, disincentivato le energie alternative, che ha portato il paese alla miseria e ancora lo difendete? caso mai il problema è che in italia si và sempre a votare per il "meno peggio", non abbiate paura che le centrali nucleari le avrebbe fatte anche prodi.non esiste la destra o la sinistra ma una classe politica avulsa dalla realtà quotidiana.
    riflettete

Lascia un commento

TexTile: È possibile inserire commenti usando la sintassi Textile
Incollare contenuti: Per non creare problemi con il layout del sito e per non riempire la zona dedicata ai commenti con eccessivo materiale, vi prego di incollare i contenuti di file di log, script e simili inserendo qui il link che otterrete inserendo i vosti materiali sul servizio Ubuntu Pastebin (o alternativi)