That’s my Tumblog... Thoughts and Actions time by time!

The World’s Thinnest Notebook

Il KeyNote 2008 è ancora in corso, e questo pare essere quel qualcosa nell’aria che era annunciato (Mac Air):

Mac The World's Thinnest Notebook - By MacRumors

Mah… 1.6 GHz, 2Gb, 80Gb, 13”, 5 ore di autonomia, multi-touchpad in uno spessore irrisorio, ma restano comunque 1799$!

5 Commenti

  1. E' bellissimo... davvero.
    Peccato per quel prezzo...
  2. mi sono seguito live il keynote

    bellissimo, stupendo il macbook air, se solo si potesse prendere al prezzo in dollari

    e poi speravo in una comunicazione su iphone in italia che sembraca imminente, visto che ora sull store italiano c'è una pagina in italiano sull'iphone
    non ci si arriva direttamente, ma c'era un link da qualche parte su melablog o simili
  3. Solo io sono perplesso da questo MacBook Air?
    E' sottile e leggero, ma comunque ingombrante da portare in giro (32x23cm).
    Non ha porta Ethernet.
    La batteria non è sostituibile dall'utente.
    Hard disk da 4200 rpm.
    1800 euro.

    Mah...
  4. mi associo a montag e aggiungo che manca anche il lettore cd. Sono sempre stato molto affascinato dai prodotti della Apple, ma questo portatile non mi convince proprio.....
  5. In effetti pur essendo esteticamente molto bello, mi risulta molto difficile reputare il MacBook Air un prodotto utile e per tutta una serie di motivi

    1) Se l'obiettivo era la portatilità il macbook Air pur essendo "finissimo" resta un po' grandicello per dimensioni (aprirlo sul sedile di un pullman resterà una sfida nonostante la leggerezza del notebook)

    2) La mancanza del cdrom integrato presuppone l'uso di tutta una serie di tecnologie "made in apple" per le quale gli utenti dovranno pagare. Anche l'uso di un altro computer per installare software mi lascia perplesso. Anche ammesso che una persona abbia a casa un altro computer dal quale parassitare il lettore CD non si tratta certo di una soluzione pratica e comoda, anche perchè oltre ad un altro computer è necessaria una connessione wireless in casa

    3) Manca completamente una porta ethernet, quindi in mancanza di una rete wifi (e data la completa dipendenza da questa tecnologia per un uso standard) il macbook air resta soltanto un costoso sottobicchieri

    4)La batteria non è rimovibile dall'utente. Se questo già dava problemi negli iPod in un computer è assolutamente improponibile

    5) Il prezzo non giustifica il prodotto. Non è un' efficiente soluzione di rimpiazzo del precedente notebook o del proprio desktop e non è un subnotebook ultraportatile.

    Insomma la tecnologia multitouch e l'aspetto decisamente "stylish" potenziata resta l'unica vera chicca del macbook air. Direi che l'acquisto di un Asus eeePC è di gran lunga più consigliabile, si tratta di un vero computer "portatile" e fa molte piu cose del MacBook air, nonostante disponga di un hard drive decisamente meno capiente e meno ram...

Lascia un commento

TexTile: È possibile inserire commenti usando la sintassi Textile
Incollare contenuti: Per non creare problemi con il layout del sito e per non riempire la zona dedicata ai commenti con eccessivo materiale, vi prego di incollare i contenuti di file di log, script e simili inserendo qui il link che otterrete inserendo i vosti materiali sul servizio Ubuntu Pastebin (o alternativi)