That’s my Tumblog... Thoughts and Actions time by time!

L’Oxygen che piaceva a me…

...Sembra essere rinato col nome di Bespin mantenuto dal vecchio maintainer del codice dello stile Oxygen che più preferivo.

Fate un po’ voi…:

Nuovo flashplayer da Adobe: Io aspetterei…

Ho appena letto di una nuova beta del flashplayer per linux che seppur corregga alcuni bug delle beta precedenti, e supporti la visualizzazione a schermo intero, rimane incompatibile con molti browser non basati su gecko (tra tutti, Opera e Konqueror…).

Per tanto aspetterei a metterlo nel repo. Che dite? Semmai posso fare un pacchetto a parte…

Sofferenza, ma è ancora UEFA!

Che patire… Fiorentina – Groningen si è appena conclusa con una vittoria per 5-4 ai rigori. Primo tempo in cui la Fiorentina – senza gli errori davanti alla porta – avrebbe potuto chiudere la faccenda, poi secondo tempo balordo ed in generale match pieno di errori da parte della difesa gigliata, ma per fortuna ci siamo tolti ‘sto dente e ora sarà tutto più facile…

Juve, ti stiamo aspettando!

Primi passi con L.I.S.A.

Con l’arrivo ad Informatica mi hanno chiesto (beh, via IRC :D) se m’andava di unirmi al L.I.S.A. da poco rinvispito, per ora mi sono iscritto alla Mailing list per il resto, attendo la settimana nuova!

Raffreddori di Mezza Stagione…

Ma sarà possibile che ad ogni primavera ed ad ogni autunno (o comunque in queste fasi di mezzo-caldo/mezzo-freddo) mi piglio un bel malanno?!
Anche ‘sta volta, mi so preso un bel raffreddore… :(

Il mio gelato, adesso, mostra i Titoli dei Post nelle pagine!

Ho appena inviato una patch per gelato cms che permette di visualizzare il titolo di ciascun post (o i primi n caratteri della descrizione, se non è presente alcun titolo) come Titolo HTML.
Mi pare una cosa “abbastanza fondamentale“ (se non altro lo è per google), spero che la patch venga inclusa, intanto potete vederla in azione qui!

A 50 anni dallo Sputnik

Oggi si commemorano i 50 anni dal lancio dello Sputnik 1 che il 4 Ottobre 1957 fece la sua prima apparizione nell’orbita terrestre dando il via ad una rivoluzione telecomunicativa di cui oggi siamo i protagonisti…

Anche Google, non si è dimenticato di commemorare il precursore di uno degli strumenti che ha sicuramente permesso il suo stesso successo, come ci ha abituato a fare:

Lo sputnik Googliano

La morte dello Sputnik risale al 3 Gennaio 1958, dopo aver compiuto oltre 1400 orbite che, insieme ai tanti successi scientifici, hanno anche rivelato al mondo uno dei momenti più bui della conquista dello spazio: ...questo il mondo non lo saprà...

LP:75765 = c‘è voluto ma ora è corretto…

Finalmente, dopo oltre un anno, è stato corretto questo banale bug del pacchetto mtools di ubuntu che avevo segnalato il 14 Dicembre del 2006 :o (tra l’altro una delle mie prime segnalazioni).
Colpa della burocrazia :/

Correzioni in compiz-wrapper

Ho corretto un bug nel mio launcher per Compiz che avevo introdotto al tempo dell’aggiunta del copy-rendering (--use-copy) in compiz (e nel wrapper), ma me ne sono accorto solo ora :(.
Di fatto adesso, verrà riattivata l’opzione --loose-binding agli utenti nVidia che usano il direct-rendering, e che pertanto noteranno un buon incremento di prestazioni…

Sorry :P.

Compiz 0.6 da poco ufficiale…

Come DavidR Danny Baumann ha annunciato è stata pubblicata la nuova main-release di Compiz, la 0.6 che include davvero tanti cambiamenti…
Di certo fa piacere trovare il proprio nome nel changelog ;).

Tra poco vi ritroverete tutto a casa tramite i miei repository eyecandy! :)

Primo giorno ad Informatica @ Firenze

Ho intrapreso questo nuovo cammino dopo le delusioni e le mie susseguenti incostanze ad ingegneria…
Per ora mi sto trovando bene, mi auguro di non dovermi pentire per aver gettato via [quasi] 3 anni…

Oggi la Serie A si guarda in Bulgaro…!

Anche ‘sta domenica do un’occhiata al Campionato, e visto che la Viola ha giocato Ieri sera (mitico Osvaldo!!) oggi mi guardo Milan – Catania su TV7 Bulgaria (visibile su TvAnts) come Roja Directa insegna ;)

Corrette le dipendenze di kmobiletools…

In seguito ad un paio di segnalazioni, ho aggiornato il pacchetto di kmobiletools che in precedenza dipendeva da alcuni moduli di KDE 3.5.7 (presi dai repo di kubuntu.org, mentre in feisty c‘è di default la versione 3.5.6).

In campo supportando i Bonzi

Stamattina, altra partita per me (dopo una serata di nuovo alla Bierfest -_-)... Ancora Allievi ma di un ottimo livello, gioco piuttosto “studiato” e match comunque molto lottato che è terminato sullo 0-0 senza troppi cartellini (giusto quelli “obbligatori” per tener calme le acque).

Novità di oggi era però la richiesta della Federazione di indossare una fascia rossa come simbolo di solidarietà ai Bonzi Birmani... Purtroppo anche a livelli alti, non tutti hanno recepito la cosa, comunque io stamani ho corso per il campo con una fascia rossa al braccio, ben contento di farlo.

Repository eyecandy update storm

Nuovo aggiornamento per i miei repository per feisty e principalmente per quello eyecandy:

  • Aggiornato Compiz a git20070928
  • Aggiornato Compiz Fusion a git20070928 (incluso il plugin 3d!)
  • Aggiornato Avant-Window-Navigator e relativi applet all’ultimo bzr20070927 (che include questi effetti)
  • Aggiornato Kiba-Dock a svn20070929

Ho inoltre aggiornato/aggiunto i seguenti pacchetti al repository 3v1n0:

  • Kdenlive svn20070922
  • Wine-Doors 0.1.1

PES2008 (Demo) su Linux… Per lo meno si gioca!

Nella serata di oggi ho continuato i miei test con Pro Evolution Soccer sotto Linux (Wine/Cedega), e finalmente sono riuscito a giocare!!

Allora, è tutto molto semplice… Come indicato qui dovete installare il Demo di PES7 con wine (0.9.45+) impostato a “Windows XP” su winecfg, al termine dell’installazione (un po’ lunga e che occuperà diversi Gb di spazio), installate l’aggiornamento delle DirectX e quindi impostatele correttamente usando questa chiave di registro (da salvare *.reg e caricare da wine regeditFileImporta chiave):

[HKEY_USERS\S-1-5-4\Software\Wine\Direct3D]
"DirectDrawRenderer"="gdi"
"UseGLSL"="enabled"
"VideoMemorySize"="64"
"OffscreenRenderingMode"="backbuffer"

Volendo potete modificare questi valori seguendo le indicazioni del wiki UsefulRegistryKeys (fondamentale è attivare UseGLSL così come impostare la VideoMemorySize al valore reale, ma anche – per certi utenti nVidia – impostare OffscreenRenderingMode a fbo).

Quindi, potete impostare PES con:

wine ~/.wine/drive_c/Programmi/DIR-DI-PES/settings.exe

Ed avviarlo con:

wine ~/.wine/drive_c/Programmi/DIR-DI-PES/PES2008DEMO.exe

Questo è il mio primo risultato:

Menù del Demo PES2008 sotto Wine Il Demo di PES2008 su Wine [gioco]

Per ottenere questi risultati, ho dovuto reinstallare i drivers fglrx visto che quelli liberi non si comportavano troppo bene.
Tuttavia, come potete vedere, la qualità video non è perfetta, come invece risulta in questo screenshot, ma presumo che la maggior parte dei problemi sia dovuta ai Drivers ATi (fglrx) o comunque alla mia scheda…

Appena posso, riproverò con il bolide di mia sorella che invece ha una scheda nVidia e su cui ero già riuscito a visualizzare l’immagine iniziale del gioco usando Cedega… ;)

Fiumi di Birra (bavarese) in Casentino

Anche stasera, dopo essere andato ad Arezzo per partecipare ad una riunione AIA in cui era presente Farina, sono tornato in valle e precisamente a Pratovecchio, dove si svolge uno degli eventi più seguiti del Fine-Estate casentinese: la Bierfest.

La festa è nata grazie ad il gemellaggio del Comune con il villaggio tedesco di Uffenheim da cui proviene anche l’ottima birra Kauzen Bräu che viene distribuita in grande quantità insieme a varie specialità gastronomiche tedesche (non altrettanto buone :P)...

Entrando in Centrale… Dalla Porta!

Dopo l’impresa di qualche notte fa, oggi sono riuscito ad entrare nella Centrale Telecom in un modo un po’ più sicuro :P

Infatti, la mia nonna (proprietaria dello stabile) – avendo visto le foto della mia “irruzione” ed essendosi non poco preoccupata – non appena ha visto arrivare una macchina della Telecom, ha chiesto all’omino (gentilissimo) se poteva entrare per farle vedere i cambiamenti fatti da quando c’era entrata la prima volta (ai tempi delle centrali con selettori meccanici)...
Ricevuta la risposta positiva, mi sono sentito chiamare a squarciagola da fuori: sono bastati pochi secondi per aprire la finestra, annuire, intascarmi la mia i6 ed entrare in centrale dalla porta !

Come prima cosa (come suggeritomi su html.it) ho chiesto – un po’ indirettamente – all’operaio se volendo potevano mettere gli utenti ADSL in FastPath (piuttosto che Interleaved ), ma chi mi sono trovato davanti non sapeva niente di questa differenza nella trasmissione dei dati parlandomi prima di contratti e poi di banda…

Dopo avergli brevemente spiegato cosa intendevo, ho girato l’angolo e mi sono messo a fare un giro-turistico, ed eccovi un bel foto-racconto (non ci sono le foto del DSLAM [che però ho visto], né di alcuni strumenti presenti all’ingresso visto che lì c’era l’omino a lavorare…):

Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom
Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom
Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom Interni Centrale Telecom

Devo dire che ho ritrovato molti degli apparati citati in questo PDF che spiega il funzionamento delle centrali Telecom, quindi magari potrete trovarci anche voi degli elementi di interesse…

Prove con PES su Linux…

Mentre leggo che Fifa 2008 [demo] funziona bene con Wine (intanto lo scarico e provo anche io), e che PES 6 più o meno va vi riporto qualche risultato ottenuto nei giorni scorsi cercando di avviare PES 2008 [demo] sul Pinguino...

Allora, con wine si installa ma non si avvia (però non ho provato però i “trucchi” per PES6 e nemmeno quanto indicato qui [dove è presente uno screenshot di PES-7 funzionante), mentre su Cedega (non cvs :/) non si installa, ma usando i dati ottenuti dall’installazione di wine (e mettendo la d3dx9_30.dll in system32) si avvia, ma viene mostrata solo la prima finestra in cui appare il logo «PES 2008» con delle bollicine che si muovono e lì rimane…
Sembra un buon inizio, ma c‘è ancora da lavorarci!

Ho anche degli screenshot, ma ora non posso upparli, semmai ve li farò vedere in seguito…

Di Pietro: Un alieno a Porta a Porta

Stasera dopo essermi goduto dell’ottimo calcio e qualche polemica su Contro Campo, mi sono messo a guardare un po’ Rai 1 dove Vespone (dopo aver sbancato con la mitica puntata Italiane? Brave a letto!) ha affrontato di nuovo il tema “Grillo”.

Il Ministro Di Pietro era tra gli ospiti della puntata (insieme ad un’esponente [donna] dell’opposizione a me sconosciuta, ma che comunque definirei in forma ) e nel suo “italiano” che ormai abbiamo imparato a decifrare ha fatto notare come nel futuro, la Rete potrebbe permettere l’accesso diretto al potere da parte di tutti i cittadini senza intermediari.
Ovviamente è stato sbeffeggiato :(.

Devo dire invece che Pietrino ha fatto un discorso molto lungimirante delineando un futuro che penso/credo/spero sia inevitabile nello sviluppo umano, che non ho neanche mai supportato direttamente perché mi pareva ovvio, eppure le sue parole sono state lette da quei Matusalemme (non solo per l’età) come qualcosa di inverosimile, di impossibile…
E tutto questo mi fa solo inca**are!

Non mi vergogno nel dire che ricordo benissimo che intorno alla seconda-terza media, dopo aver studiato la Comune di Parigi ed aver “scoperto” il senso della democrazia diretta (Quella Vera®, cit) iniziai ad affermare che i partiti – ed in generale le strutture rappresentative – erano in realtà una forte limitazione alla democrazia®.

La tecnologia adesso permetterebbe davvero un avvicinamento dell’uomo comune alla cosa pubblica, ma purtroppo sta emergendo – sempre più chiaramente – che se c’erano riusciti anche nel 1871, allora il problema è solo mentale e strutturale, non tanto di metodo.
Dobbiamo abbattere una Casta per l’appunto…